Saluti istituzionali

Saluto del Sindaco

Rinnovamento all’interno di un progetto triennale. La 636ª Fiera dell’Ascensione di Voghera, la più antica della Lombardia, rispetterà la tradizione rurale plurisecolare proponendo al tempo stesso nuove iniziative. Per avere una Fiera che possa attrarre sempre più visitatori, essere al passo con l’interesse dei cittadini e offrire iniziative interessanti ci siamo affidati a professionisti del settore con cui ci siamo dati diversi obiettivi.
Vogliamo puntare ad un rinnovamento costante, per mettere in contatto la nostra Sensia con altre manifestazioni territoriali, all’interno di un progetto di più anni. La Fiera dell’Ascensione non è solo la festa di Voghera, ma una manifestazione che punta a valorizzare un territorio con le sue diverse eccellenze.
Una vetrina apprezzata non solo in ambito territoriale, ma anche punto di riferimento per Province limitrofe e Regioni.
Voghera è orgogliosa della tradizione pluricentenaria della sua Fiera, ma abbiamo nel contempo la responsabilità politica e amministrativa di proiettarci verso il futuro con nuove idee.
Per cercare di fare quel salto di qualità, che crediamo anche le persone del territorio si aspettano, occorrono competenze specifiche. Quindi abbiamo fatto una scelta che potesse essere governata dagli amministratori e avesse una durata progettuale di tre anni, un arco temporale che consenta di garantire un percorso strutturato.
La volontà è prestare particolare cura alla tutela e valorizzazione dei prodotti tipici favorendo le aziende che operano nei comuni dell’Oltrepò.
Agli organizzatori, operatori commerciali e a tutti i Vogheresi auguro una Sensia 2018 all’insegna della cultura e del divertimento.
Buona Fiera dell’Ascensione!
 
Dott. Carlo Barbieri


Saluto del Presidente del Consiglio Comunale

Voghera e la sua Sensia, una storia di passione lunga 636 anni (la fiera più antica di Lombardia) e che rinnova con il passare del tempo il forte legame tra la gente e il suo territorio. Sono le radici di un passato che ritorna, anno dopo anno, a rievocarci i valori autentici e a renderci consapevoli di condividere un
patrimonio comune di valore inestimabile. Strategica per posizione geografica, ospitale per vocazione, Voghera ha sempre rappresentato - dalla via del Sale allo snodo ferroviario al raccordo autostradale - un luogo di importante transito.
Percorsi, genti, merci e commerci che si intrecciano portando in dote un’influenza multiculturale che ha creato eccellenze in tutti i campi. Dall’enogastronomia all’arte, dalla moda all’industria, dallo sport all’educazione sono numerose le testimonianze delle illustri personalità che a Voghera sono nate o hanno scelto di vivere. La Sensia, rappresentazione autentica della vogheresità, è un mosaico di questi tasselli che ogni anno cambiano composizione mantenendo inalterato il fascino della sua attrattiva che è per sempre nel nostro cuore legato ai dolci ricordi dell’infanzia. Lo sguardo è però proiettato ad un futuro che vogliamo guardare con occhi carichi di entusiasmo e motivazione. Perché è qui, oggi, che si scrive la storia della Sensia e della Voghera che verrà.
Sono dunque orgoglioso di aver dato anche quest’anno il mio personale fattivo contributo all’organizzazione di questo importante evento, anche organizzando il convegno “Assaggia l’Oltrepò con gli Agrichef” che punta a valorizzare le nostre eccellenze enogastronomiche. Vi aspetto inoltre, grandi e piccini, alla corsa non competitiva “Corri alla Sensia” che aprirà, in allegria e nel segno dello sport, la nostra bella Fiera.
Buona Sensia a tutti!
 
Dott. Nicola Affronti


Saluto dell’ Assessore a Cultura, Scuola, Università, Commercio, Fiere e Mercati, Suap e Attività Produttive, Progetto Teatro Sociale

La Fiera dell’Ascensione, la nostra Sensia, è patrimonio collettivo di tutti i Vogheresi. È uno scrigno di tradizioni e istanze di innovazione, un palcoscenico privilegiato per la cultura, popolare e non solo, della città. In questo 2018 è stato intrapreso un percorso inedito, che vuole portare nuove competenze nella compagine organizzativa e che permetterà, come auspica l’Amministrazione, uno sviluppo importante.
L’affetto, l’attenzione, la voglia di fare, che ci hanno sempre contraddistinto negli anni scorsi e che hanno portato Cultura, Scuola e Commercio a creare sinergie tra i diversi attori del territorio, non sono mancati neppure quest’anno. Dalla grande pittura al Castello Visconteo alla fotografia, dalla poesia alla danza, dalla musica alle attività produttive e commerciali storiche... In una prospettiva rinnovata, attraverso anche la collaborazione con Fiere In, il patrimonio di tradizioni che si è consolidato nel corso delle ultime edizioni si ripresenta con una veste rinnovata. Idee, progetti, sogni diventano concreti
e prendono forma, si traducono nelle immaginifiche tele di Gerico, nelle parole armoniose del Concorso Internazionale di Poesia, nei passi di danza delle nostre scuole, nelle note della banda e dei gruppi.
Vi invito tutti all’inaugurazione, che anche quest’anno, con tanto impegno, da atto puramente istituzionale ho cercato, grazie alla collaborazione di validi professionisti del territorio, di trasformare in un momento di incontro brioso tra arte, cultura e intrattenimento.
Vi ringrazio dunque se vorrete condividere questa occasione, trovandoci e celebrando insieme la nostra vogheresità! Insieme, alla 636a edizione della Sensia, perché, ancora e ancora, noi vogliamo che Viva Voghera.
 
Dott.ssa Marina Azzaretti

Share